5 febbraio 2019 (martedì)

Messi in sicurezza gli alberi ad alto fusto di Mombaroccio

Con 13.000 euro di investimento, finanziati dagli oneri di urbanizzazione, sono stati messi in sicurezza diversi alberi ad alto fusto che stavano diventanto un serio pericolo per la sicurezza dei cittadini e degli immobili.

Una panoramica delle aree di intervento del progetto di Piergiorgio Andreatini e alcuni momenti dei lavori effettuati all'inizio di febbraio.

Una panoramica delle aree di intervento del progetto di Piergiorgio Andreatini e alcuni momenti dei lavori effettuati all'inizio di febbraio.

Le piante abbattute sono cinque, del diametro variabile da cm. 50 a cm. 78. Si prevede la compensazione con piante di essenze arboree dell'età di anni tre, che saranno piantumate lungo Via Zandonai (n. 6) e Via Martiri di Via Fani (n. 6). Le altre essenze arboree (autoctone) in circa trenta esemplari ed essenze arbustive (cinquanta esemplari) saranno piantumate nella zona del campo sportivo, allo scopo di creare una "zona a verde" che circondi l'area sportiva, che è purtroppo caratterizzata da un terreno molto franoso.

Come si legge nella relazione progettuale, i pini interessati dall'intervento sono stati messi a dimora durante gli anni '20 del secolo scorso e risultano giunti quasi al termine della loro età di servizio. Si tratta di una essenza rustica sempreverde, che ben si adatta a vegetare in ambienti xerofili, verdeggiando e ombreggiando i luoghi per tutta la stagione, e si accontenta di scarsa manutenzione ed esiguo fabbisogno idrico giornaliero; proprio queste caratteristiche potrebbero essere state il motivo della loro piantumazione a quei tempi.

Ma oggi le cose sono cambiate: gli alberi sono invecchiati e sono più fragili, l'ambiente che li circonda ha visto cresce numerosi immobili, che sono fattori limitanti al loro naturale sviluppo, l'incremento di fenomeni climatici estremi degli ultimi anni ha aggravato il rischio. L'intervento non era quindi più procrastinabile.

 

Progetto realizzato dall'agronomo dr.Piergiorgio Andreatini di Montecchio; lavori eseguiti dall'impresa Paci Ccostruzioni Srl di Mombaroccio.



 
Mombaroccio Notiziario, Notizie dal Comune di Mombaroccio - Direttore responsabile Mauro Ferri
Autorizzazione Tribunale di Pesaro n.572 del 1° Marzo 2010
Credits - Cookie policy -  Copyright © 2017-2019 - [id]