27 gennaio 2019 (domenica)

I giovani di Sassoferrato contagiati dal messaggio di pace della famiglia Sarano scampata alla Shoah.

Sabato 26 gennaio 2019 - Per il Giorno della Memoria presentato il libro SIAMO QUI SIAMO VIVI a Sassoferrato. Con il biblista Dom Salvatore Frigerio (monaco camaldolese), Goffredo Bellocchi (Anpi Sassoferrato), Roberto Mazzoli (Curatore del libro) e Angelo Vichi (Sindaco di Mombaroccio).

"Siamo qui siamo vivi", il diario inedito di Alfredo Sarano e della famiglia scampati alla Shoah” (edizioni San Paolo). Presentazione a cura dell'Anpi di Sassoferrato in collaborazione con l'Istituto Volterra di Fabriano e Genga di Sassoferrato, i Comuni di Frontone, Serra Sant'Abbondio, Mombaroccio e con il Monastero di Fonte Avellana.

l'Anpi (Ass. Naz.le Partigiani d'Italia) ha invitato il Sindaco di Mombaroccio a Sassoferrato (AN) in occasione delle celebrazioni per la giornata della Memoria del 27/01/19. Dice Angelo Vichi: "Stamattina con il giornalista Roberto Mazzoli ho incontrato i ragazzi del Liceo Scientifico Statale Vito Volterra sez. distaccata di Sassoferato. Le vicende Mombaroccesi legate alla famiglia Sarano e il premio letterario Luci nel buio della Shoah stanno attirando l'interesse un po' in tutta Italia, specie presso i giovani in età scolare."

Il contributo alla conservazione della memoria da parte di Mombaroccio non si limita alle celebrazioni di una sola giornata, ma abbraccia tutte le stagioni di un anno con l'istituzione del premio letterario nazionale per le scuole.



 
Mombaroccio Notiziario, Notizie dal Comune di Mombaroccio - Direttore responsabile Mauro Ferri
Autorizzazione Tribunale di Pesaro n.572 del 1° Marzo 2010
Credits - Cookie policy -  Copyright © 2017-2019 - [id]